Paté di olive taggiasche

Dalle olive in salamoia pronte per il consumo si ottiene anche il paté di olive taggiasche. Le olive salate vengono sgocciolate, asciugate manualmente e versate in una specifica macchina (denocciolatrice) che le denocciolerà e ridurrà la polpa in una pasta finissima, subito pronta per essere confezionata in vasetti di vetro. Per mantenere inalterate le proprie caratteristiche, la pasta verrà ricoperta da un sottile strato di olio extra vergine di oliva taggiasca “da centrifuga”.